15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://www.navelmagazine.it 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt
Tag / photography

Dandy di velluto: Lo stile di Alessandro Amico, dalla fotografia di moda verso il reportage.

Alessandro Amico comunica per immagini. Figlio di un papà prestigiatore e di una mamma sputafuoco, cresce nell’atmosfera fantasmagorica della creatività. Il suo entusiasmo per l’arte e la dedizione con cui coltiva il proprio estro sono impulsi a cui si abbandona con totale spontaneità, non rinunciando mai neanche per un attimo a salvaguardare quella natura stravagante...Continua a leggere
Condividi:

Hum-ana Logica. Le fotografie di Cecilia Minutillo e lo storytelling di un’autenticità in chiaroscuro.

Cecilia Minutillo avvicina la macchina fotografica ai suoi occhi ed è come se dall’altra parte della lente i punti di vista si moltiplicassero e riconoscessero a vicenda. Un modo speciale di spiare dal buco della serratura in uno specchio attraversato da continui passanti che ne arricchiscono il riflesso . La passione per le diapositive le...Continua a leggere
Condividi:

Anatomia del Sogno. Le distorsioni di Henriette Ebbesen, quando la natura diventa stridente utopia.

Quale meta evanescente più del sogno può ricordarci che la carne ci dà consistenza ma è l’immaginazione a renderci fluidi? Esseri dalla percezione cangiante. Liquidi come raggi di luce vibranti sul mare. Duttili come il rame quando trasporta l’elettricità. Metafisici com’è chiudere gli occhi e catapultarsi nel nostro subconscio alla stessa potenza di un viaggio...Continua a leggere
Condividi:

One Girl Show: Le performance strampalate di Maya Golyshkina e il riscatto degli incompresi.

La stanza di Maya è un palcoscenico per le irresistibili bizzarrie che solleticano la fantasia di una giovane performer irriverente come lei. La sua testa è una centrifuga di idee. Un tornado di inventiva che investe ogni oggetto che incontra e lo restituisce alla fotocamera sotto una nuova forma, camuffato tra i costumi di scena...Continua a leggere
Condividi:
Categoria:Creativity, Curry, Life, Woman

Muse Sgualcite. L’estetica ultra-femminile di Teresa Ciocia e la rivincita della sensualità.

Nel burro delle sue forme o tra gli spigoli di un volto austero, ogni donna abita l’immagine come un segnale del proprio temperamento. La femminilità, d’altronde, non è un pegno né una virtù ma un modo di governare le emozioni in totale anarchia, esibendo o contenendo la piena di sensazioni che ognuna, intimamente, vive. Teresa...Continua a leggere
Condividi:
Categoria:Curry, Life, Woman

Spensierata-Mente Ph.: Il favoloso mondo di Valeria Ciardulli, dal latino americano al valzer di Amelie.

Valeria Ciardulli ama ballare e il silenzio di casa sua quando, magicamente, si trasforma nella location dei suoi shooting privati. Messinscene deliziose di una donna sola in compagnia del suo corpo e della sua ironia, che impara a giocare con l’inventiva attraverso lo strumento fotografico. Art director di mestiere, l’incontro con la macchina fotografica avviene...Continua a leggere
Condividi:

Tra le nuvole e il grunge. Lo spirito libero di Sabina Kaufman e il concetto di bellezza come amore e verità.

Dalla Russia a Torino la strada è lunga ma non esiste escursione termica per l’entusiasmo di chi ama comporre la propria vita come un capolavoro. Sabina Kaufman ha un’indole creativa, disponibile ad accogliere le influenze dell’arte in ogni sua forma e a cavalcare l’immaginazione con le gambe piantate a terra e la testa tra le...Continua a leggere
Condividi:
Categoria:Curry

Amore e Psiche-delia. L’incantevole sinergia tra Irene Montini e Rocco Gurrieri.

Firenze è una succursale del sistema solare da quando Irene e Rocco si sono incontrati. Il loro laboratorio creativo è sospeso su una nuvola, a mezz’aria tra un’avanscoperta continua di ispirazioni e l’abbaglio di una dimensione scintillante, in cui le forme e i colori fanno a pugni per gioco. Il ring si trasforma nel palcoscenico...Continua a leggere
Condividi:
Categoria:Creativity, Curry

Popular Nerd: Il volto camaleontico di Sean Cubito, dall’obiettivo fotografico alla macchina da presa

Un giglio in un vaso di cristallo: affusolato e ben disposto ad addomesticare la sua immagine al servizio della composizione estetica. C’è un qualcosa di rustico nell’attitudine di Sean Cubito a prendere forma nell’arte. Quella del giglio in cattività è una metafora forse troppo spietata per descrivere la naturalezza con cui si può posare di...Continua a leggere
Condividi:
Categoria:Basilico

Pezzi di ieri, Puzzle di me: Le memorie di Valeria Puzzovio, dagli album di famiglia alla rinascita nel collage.

Nel baule di ogni mansarda esiste una scatola che se la apri è un forziere. Nel cuore di ogni nostalgico esiste una chiave adagiata sullo sterno, per aprire la cassaforte della memoria e custodire i ricordi migliori, medicare quelli fragili e ammirare gli attimi di rara felicità, che a guardarli indietro brillano ancora come un...Continua a leggere
Condividi:
Categoria:Cannella