15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://www.navelmagazine.it 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt
Tag / fashion

Dandy di velluto: Lo stile di Alessandro Amico, dalla fotografia di moda verso il reportage.

Alessandro Amico comunica per immagini. Figlio di un papà prestigiatore e di una mamma sputafuoco, cresce nell’atmosfera fantasmagorica della creatività. Il suo entusiasmo per l’arte e la dedizione con cui coltiva il proprio estro sono impulsi a cui si abbandona con totale spontaneità, non rinunciando mai neanche per un attimo a salvaguardare quella natura stravagante...Continua a leggere
Condividi:

Dalla crisalide alla ballroom: La metamorfosi di Lucy Cantiello, nello sfavillante revival delle icone anni 80.

Chi ripensa agli anni 80, di solito, ne ricorda con leggero imbarazzo il trend degli scaldamuscoli sui fuseaux fluo e l’ossessione per la permanente. In realtà, però, quella decade così controversa ha seminato lungo il suo corso il seme di una spregiudicatezza sino a quel momento impensabile, capace di dare una scossa all’encefalogramma impigrito della...Continua a leggere
Condividi:

Unghie della Madonna: Isabella Franchi, la Mikako Kōda della Nail Art e il talento di chi sa prevedere il successo.

Isabella Franchi ha solo due mani ma talmente abili da collezionare un repertorio di almeno altre mille dita, tutte decorate con un lavoro di nail art dall’impatto stratosferico. Cresciuta a Imola, tra la passione per i manga e quella per i tatuaggi, si laurea in Costume e Moda, pronta a spiccare il volo verso nuove...Continua a leggere
Condividi:

Polly Pocket Punk. Lo sportwear borchiato di Ilaria Dessì, verso il sogno della customizzazione.

Ilaria Dessì è una giovanissima aspirante designer, diplomatasi lo scorso anno all’Istituto Europeo di Design di Roma. Vive a Fiumicino, a pochi km dal mare, e quando ha voglia di riconoscersi allo specchio si tinge i capelli di un nuovo colore, per sintonizzare l’aspetto a uno stato d’animo in continuo cambiamento. L’arancione è il colore...Continua a leggere
Condividi:

Petals of Pleasure: Il déshabillé super-accessoriato di Maneesha Gallage, tra narcisismo e rivoluzione.

Maneesha Gallage è un fashion designer senza veli, che posa coperta perlopiù da un caos sovrabbondante di gioielli e dallo sfarzo di una personalità che brilla di luce propria. Nata in Sri Lanka e trasferitasi a Oslo per frequentare il corso di Fashion Design, decide di mettere in scena il suo corpo come fosse la...Continua a leggere
Condividi:

Muse Sgualcite. L’estetica ultra-femminile di Teresa Ciocia e la rivincita della sensualità.

Nel burro delle sue forme o tra gli spigoli di un volto austero, ogni donna abita l’immagine come un segnale del proprio temperamento. La femminilità, d’altronde, non è un pegno né una virtù ma un modo di governare le emozioni in totale anarchia, esibendo o contenendo la piena di sensazioni che ognuna, intimamente, vive. Teresa...Continua a leggere
Condividi:
Categoria:Curry, Life, Woman

Storie di ordinaria magia: Aurora Manni, il sogno del cinema e la scintilla della curiosità.

Il rosso è il colore delle fiamme e della passione, la nuance dell’intenso che seduce lo sguardo e della polpa matura delle cose. Aurora Manni tinge di rosso il fondale dei suoi ritratti e, nell’anti-routine di tutti i giorni, ama lasciarsi folgorare dal mondo che la circonda. L’attenzione per l’altro è per lei come affondare...Continua a leggere
Condividi:
Categoria:Creativity, Curry

Tra le nuvole e il grunge. Lo spirito libero di Sabina Kaufman e il concetto di bellezza come amore e verità.

Dalla Russia a Torino la strada è lunga ma non esiste escursione termica per l’entusiasmo di chi ama comporre la propria vita come un capolavoro. Sabina Kaufman ha un’indole creativa, disponibile ad accogliere le influenze dell’arte in ogni sua forma e a cavalcare l’immaginazione con le gambe piantate a terra e la testa tra le...Continua a leggere
Condividi:
Categoria:Curry

Popular Nerd: Il volto camaleontico di Sean Cubito, dall’obiettivo fotografico alla macchina da presa

Un giglio in un vaso di cristallo: affusolato e ben disposto ad addomesticare la sua immagine al servizio della composizione estetica. C’è un qualcosa di rustico nell’attitudine di Sean Cubito a prendere forma nell’arte. Quella del giglio in cattività è una metafora forse troppo spietata per descrivere la naturalezza con cui si può posare di...Continua a leggere
Condividi:
Categoria:Basilico

Diversamente romantica. Il compromesso come segreto di stile nelle creazioni di Giulio D’Arpino

Giulio D’arpino è un giovane designer, diplomatosi lo scorso febbraio all’Accademia di Costume e Moda. Il suo indirizzo creativo insegue l’eleganza come un faro di stile, senza per questo relegarla ad un’atmosfera antiquata di modelli immutabili. Nel compromesso tra ieri ed oggi, la sua ottica di fashion accoglie canone e sperimentazione come regole di uno...Continua a leggere
Condividi: