15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://www.navelmagazine.it 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt
Tag / digitalart

ERETICOLLAGE. Un rave al museo con Youarearockstar.

Nicola è nato negli anni ’80 e il suo moto artistico è una rivoluzione post-punk. Attraverso il graphic design, insegue l’obiettivo paradossale di trascinare il museo nelle grinfie di Photoshop e tradurre quell’esperienza in un linguaggio ultra contemporaneo. Sacro e profano dialogano come forze attrattive che non si respingono ma si connettono, nell’ambito di un...Continua a leggere
Condividi:
Categoria:Creativity, Curry

Bubble Gum: La bolla di contaminazione visiva e tenerezza di Shira Roth.

Shira Roth è un’artista poliedrica, nata a Denver e poi migrata a Praga. La sua infanzia trascorre a stretto contatto con gli umili piaceri dell’artigianato: suo padre è falegname e la mamma sarta, così in casa si respira l’aria verace dell’invenzione realizzata a mano e lo sguardo assorbe l’influenza di un certo tipo di iniziativa...Continua a leggere
Condividi:
Categoria:Curry, Uncategorized

L’opera a manetta: La fotografia emozionale di Rossana Battisti, tra esoterismo e punk

Originaria di Poggio Bustone, Rossana Battisti discende da un ramo dell’albero genealogico di quel Lucio immortale, che della collina dei ciliegi fece la sua ridente cartolina. Appartiene ad un altra scenografia l’immaginario di Rossana, un panorama noir che custodisce il mistero nei luoghi più silenti e fa dell’ascolto la connessione con universi paralleli, in cui...Continua a leggere
Condividi:

Mitologia Minimale: L’estetica dell’inconsueto nei collage surrealisti di Matei Octav

Matei Octav nasce in Romania e cresce tra le colline umbre, ma è alla Civica Luchino Visconti di Milano che prende forma come artista digitale. Nel suo percorso creativo si succedono fasi differenti, in cui per comunicare il suo estro sceglie mezzi d’espressione occasionali ma che alimentano in lui la ricerca costante di un proprio...Continua a leggere
Condividi:

Joke the Rules. La digital art come anti-istituzione nei collage di Ben Benjilali.

Ben Benjilali è un’artista digitale, e nella testa ha un circo. Vive e lavora in Marocco come fotografo ma è la piattaforma dei social a portarlo alla ribalta, tra gli autori di collage più iconici e paradossalidel web. Il divertimento è solo la reazione più banale al suo immaginario citazionale radicalmente stravolto, perchè dietro la...Continua a leggere
Condividi:
Categoria:Creativity, Curry

OPEREDALTRO: Muse di ieri e protesi d’oggi, sotto il bisturi della digital art.

Luigi non è un filosofo ma un ragazzo di poche parole che in testa elabora idee a profusione. Il gioco del digital collage comincia con il primo computer e la goliardia dei 15 anni, età in cui modificare una fotografia basta a divertire la comitiva, diventando una forma di intrattenimento puro. Operedaltro è il progetto,...Continua a leggere
Condividi:
Categoria:Creativity, Curry